English Lessons

Topics

How to Express Possession in English Part 2

Ben ritrovati alla seconda e ultima parte della lezione sugli aggettivi e pronomi possessivi. Nella prima parte, abbiamo spiegato con vari esempi quali sono gli aggettivi possessivi e come si usano, ora ci dedicheremo ai pronomi possessivi.

 

A differenza degli aggettivi possessivi, i pronomi possessivi non sono seguiti da un sostantivo, ma lo sottintendono. Come dice Sigrid:

In this case, they replace a noun and its possessive adjective or determiner.

In questo caso, sostituiscono un nome e il suo aggettivo possessivo o determinante.

Caption 10 - Parts of Speech - Possessive Pronouns - Part 3

 

These are my cats. "They are mine." 

Questi sono i miei gatti. "Loro sono miei". 

Caption 18  - Parts of Speech - Possessive Pronouns - Part 3 

 

I pronomi possessivi (come gli aggettivi possessivi) sono invariabili, cioè hanno la stessa forma sia per il maschile che per il femminile, sia per il singolare che per il plurale e concordano in genere e numero con il possessore, anziché con la cosa posseduta.

Anche questa volta facciamo un elenco dei pronomi possessivi:

Mine (il mio, la mia, i miei, le mie)

Yours (il tuo, la tua, i tuoi, le tue)

His, hers (il suo, la sua, i suoi, le sue)

Ours (il nostro, la nostra, i nostri, le nostre)

Yours (il vostro, la vostra, i vostri, le vostre)

Theirs (il loro, la loro, i loro, le loro)

 

Avrete probabilmente notato che its, ovvero il pronome riferito ad animali, cose o concetti, non è presente nell'elenco. E quindi come possiamo fare quando vogliamo dire che qualcosa appartiene al nostro gatto o al nostro cane, ecc? Sigrid ce lo spiega dicendo che:

 

So, this little bowl belongs to my cat. I can say "It's his" or "It's hers."

Quindi, questa piccola ciotola appartiene al mio gatto. Posso dire "È sua" [di lui] o "È sua" [di lei].

Caption 10 - Parts of Speech - Possessive Pronouns - Part 3 

 

Per concludere, ricordiamo che la parola interrogativa whose (di chi) serve per chiedere a chi appartiene qualcosa. Whose può fungere sia da pronome ma anche da aggettivo, ossia quando viene usato immediatamente prima di un nome. Quest’uso è molto frequente in inglese. Ecco degli esempi di whose usato prima come pronome e poi come aggettivo:

Whose is this red jacket?

It’s Mark’s.

Di chi è questa giacca rossa?

È di Mark.

 

 

Whose jacket is this?

It’s Mark’s.

Di chi è questa giacca?

È di Mark.

 

Notate che nelle risposte alle domande con whose, non viene ripetuto il nome della cosa posseduta. Non c’è bisogno di dire it’s Mark’s jacket.

È sufficiente usare il nome del possessore al genitivo sassone.

ATTENZIONE a non confondere whose (di chi) con who’s (chi è/chi ha).

Signup to get Free English Lessons sent by email



You May Also Like