English Lessons

Topics

Un altro caso di omonimia: It’s o its?

Siete pronti a scoprire altri due omonimi della lingua inglese che, spesso, creano tanti dubbi e tanta confusione? Stiamo parlando di it’s e its: in questo caso, un semplice apostrofo può fare davvero la differenza! Eh già, perché se scrivete Its a beautiful day oppure Last year the company increased it’s size, chi legge capisce sicuramente che qualcosa non va. Ma non preoccupatevi, vi aiutiamo noi ad uscire da questo impasse con gli esempi di Yabla. 

 

Per prima cosa è importante capire la differenza tra it’s e its da un punto di vista grammaticale: it’s è la contrazione tra la terza persona del pronome personale it (esso) e la terza persona singolare del verbo to be (essere) oppure del verbo to have (avere).

 

It's like a magical place. It's like nature, but it's not nature. It's completely planned.

È come un posto magico. È come la natura, ma non è natura. È completamente progettato.

Captions 4-5, Annie Quick's - Souvenirs Installation - Part 1

 Play Caption

BANNER PLACEHOLDER

In questo esempio, it’s è la contrazione di it is

 

It's been so long since I last saw her.

È passato così tanto tempo dall'ultima volta che l'ho vista.

Caption 28, The Apartment - Maggie's visit - Part 1

 Play Caption

 

In questo esempio, it’s è la contrazione di it has

 

Occupiamoci adesso dell’aggettivo possessivo its. Sigrid in questo video ci spiega che its fa parte dei cosiddetti dependent possessive pronouns, o possessive adjectives, ovvero gli aggettivi possessivi che precedono sempre il sostantivo a cui si riferiscono. Ad esempio:

 

 

This is my table. What are its measurements?

Questo è il mio tavolo. Quali sono le sue misure?

Caption 24, Parts of Speech - Possessive Pronouns - Part 2

 Play Caption

 

 

The ocean is a desert with its life underground

L'oceano è un deserto con la sua vita sotterranea

Caption 27, America - A Horse With No Name

 Play Caption

 

Dunque, its si usa quando parliamo di cose materiali, concetti. ecc. e non si riferisce mai alle persone. A volte, può essere usato per parlare degli animali:

 

 

Its fur is almost silver with a blue sheen, the perfect adaptation to its environment.

La sua pelliccia è quasi argentata con un luccichio blu, l'adattamento perfetto al suo ambiente.

Captions 19-20, Nature & Wildlife - Search for the Ghost Bear - Part 4

 Play Caption

 

Sigrid ci ricorda anche che its non si usa mai come pronome possessivo, non può quindi essere usato da solo al posto di un sostantivo:

 

This little bowl belongs to my cat. I can say "It's his" or "It's hers."

Questa piccola ciotola appartiene al mio gatto. Posso dire "È sua" [di lui] o "È sua" [di lei].

Caption 30, Parts of Speech - Possessive Pronouns - Part 3

 Play Caption

 

I cannot say "It's its." That's wrong.

Non posso dire "È di esso/essa". È sbagliato.

Caption 31, Parts of Speech - Possessive Pronouns - Part 3  

I cannot say "It's its." That's wrong.

Non posso dire "È di esso/essa". È sbagliato.

Caption 31, Parts of Speech Possessive Pronouns - Part 3

 Play Caption

 

Speriamo di essere riusciti a farvi la capire la differenza tra questi omonimi in questa lezione. Adesso vi lasciamo con dei quiz per mettervi alla prova. Troverete le soluzioni qui

 

It’s o its?

  1. Its/it’s hot today.
  2. It’s/its such a shame!
  3. Mercedes is known for its/it’s safety and luxury.
  4. I prefer the second alternative, its/it’s advantages are quite obvious.
  5. The building is very tall and it’s/its swimming pool is very large.
  6. Don’t worry, it’s/its going to be alright.

BANNER PLACEHOLDER

 

 

 

Come esprimere il possesso in inglese - Part 2

Ben ritrovati alla seconda e ultima parte della lezione sugli aggettivi e pronomi possessivi. Nella prima parte, abbiamo spiegato con vari esempi quali sono gli aggettivi possessivi e come si usano, ora ci dedicheremo ai pronomi possessivi.

BANNER PLACEHOLDER

A differenza degli aggettivi possessivi, i pronomi possessivi non sono seguiti da un sostantivo, ma lo sottintendono. Come dice Sigrid:

 

In this case, they replace a noun and its possessive adjective or determiner.

In questo caso, sostituiscono un nome e il suo aggettivo possessivo o determinante.

Caption 10, Parts of Speech - Possessive Pronouns - Part 3

 Play Caption

 

 

These are my cats. "They are mine." 

Questi sono i miei gatti. "Loro sono miei". 

Caption 18, Parts of Speech - Possessive Pronouns - Part 3

 Play Caption

 

 

I pronomi possessivi (come gli aggettivi possessivi) sono invariabili, cioè hanno la stessa forma sia per il maschile che per il femminile, sia per il singolare che per il plurale e concordano in genere e numero con il possessore, anziché con la cosa posseduta.

 

Anche questa volta facciamo un elenco dei pronomi possessivi:

Mine (il mio, la mia, i miei, le mie)

Yours (il tuo, la tua, i tuoi, le tue)

His, hers (il suo, la sua, i suoi, le sue)

Ours (il nostro, la nostra, i nostri, le nostre)

Yours (il vostro, la vostra, i vostri, le vostre)

Theirs (il loro, la loro, i loro, le loro)

 

Avrete probabilmente notato che its, ovvero il pronome riferito ad animali, cose o concetti, non è presente nell'elenco. E quindi come possiamo fare quando vogliamo dire che qualcosa appartiene al nostro gatto o al nostro cane, ecc? Sigrid ce lo spiega dicendo che:

 

So, this little bowl belongs to my cat. I can say "It's his" or "It's hers."

Quindi, questa piccola ciotola appartiene al mio gatto. Posso dire "È sua" [di lui] o "È sua" [di lei].

Caption 30, Parts of Speech - Possessive Pronouns - Part 3

 Play Caption

 

Per concludere, ricordiamo che la parola interrogativa whose (di chi) serve per chiedere a chi appartiene qualcosa. Whose può fungere sia da pronome ma anche da aggettivo, ossia quando viene usato immediatamente prima di un nome. Quest’uso è molto frequente in inglese. Ecco degli esempi di whose usato prima come pronome e poi come aggettivo:

 

Whose is this red jacket?

It’s Mark’s.

Di chi è questa giacca rossa?

È di Mark.

 

 

Whose jacket is this?

It’s Mark’s.

Di chi è questa giacca?

È di Mark.

BANNER PLACEHOLDER

Notate che nelle risposte alle domande con whose, non viene ripetuto il nome della cosa posseduta. Non c’è bisogno di dire it’s Mark’s jacket.

È sufficiente usare il nome del possessore al genitivo sassone.

ATTENZIONE a non confondere whose (di chi) con who’s (chi è/chi ha).

Grammatica

Signup to get Free English Lessons sent by email



You May Also Like