English Lessons

Topics

Mind, una parola da tenere a mente.

Immaginate di essere a Londra e di voler fare un giro in città. Se avete poco tempo, la soluzione migliore è la metropolitana. Se ci siete già stati, non farete fatica a ricordare una piccola frase che viene ripetuta quasi ininterrottamente da una voce computerizzata che vi ricorda di fare attenzione allo stacco tra la banchina e la porta del treno. Stiamo parlando di questa:

Mind the gap, please.

Attenzione allo spazio, per favore.

 Play Caption

 

Ma in questa lezione non parleremo della metropolitana. L’esempio precedente serve ad introdurre una parolina inglese che racchiude in sé tanti significati. Questa parola è mind. Partiamo subito con il primo:

He has a quick mind.

 

Ha una mente sveglia. 

 

Quindi stiamo parlando di un sostantivo, the mind (la mente), in riferimento proprio al complesso delle facoltà intellettive e psichiche dell’uomo. Ma mind talvolta può riferirsi anche al cervello, quindi per estensione all’intelligenza. Fin qui, i significati possono essere racchiusi in un’unica sfera: mente, cervello, intelligenza… Aggiungiamone altri due: "idea" e "opinione".

I’ve changed my mind. I prefer the red dress.

 

Ho cambiato idea. Preferisco il vestito rosso.

 

 

Attenzione! Mind da solo non vuol dire "idea", non diremmo mai I have a mind per dire "ho un'idea". Solo se preceduto dal verbo to change questo sostantivo assume questo significato specifico. E se invece proprio non riuscite a decidervi su qualcosa, allora qualcuno potrebbe anche rispondervi così:

Well, you'd better make up your mind.

Be', farebbe meglio a decidersi.

 Play Caption
 
Ci sono altre espressioni molto comuni nel linguaggio parlato che prevedono l’uso di mind, sia come sostantivo sia come verbo: to object (dispiacere) e to care (occuparsi) sono altre due sfumature di questa parola:
 

Mind if I sit here? -Sure.

Ti dispiace se mi siedo qui? -Certo.

Caption 45, Dream to Believe aka Flying - Part 4

 Play Caption

 

Would you mind closing that window?

Ti dispiacerebbe chiudere quella finestra?

Caption 61, English with Annette O'Neil Formally and Informally Asking for Help - Part 1

 Play Caption

 

Suggest you let the Army mind their business and you mind yours, unit sixteen. Bye.

Ti suggerisco di lasciare che sia l'esercito ad occuparsi dei loro affari e tu dei tuoi, unità sedici. Passo.

Caption 31, Stephen King The Stand - Part 4

 Play Caption

 

Un'altra sfumatura del verbo to mind è "dare importanza", "dare peso a qualcosa". Molto diffusa è l'espressione never mind (non importa), usata in riferimento a qualcosa che non ha peso o valore, qualcosa a cui non diamo importanza in quanto priva di rilievo o senza gravi effetti.

 

Questa espressione è anche usata in frasi colloquali di forma o di senso negativo, per esprimere più o meno sprezzantemente noncuranza e disinteresse.

 

Altre espressioni con mind

to bear/keep in mind (tenere presente, considerare)

to go out of your mind (andare fuori di testa)

to have in mind (avere in mente)

What do you have in mind?

Cos'hai in mente?/Qual è la tua idea? 

 

to blow somebody's mind (stupire qualcuno, lasciare a bocca aperta):

It blew those tourists' mind! They've never seen anything like that!

Quei turisti sono rimasti a bocca aperta! Non hanno mai visto niente del genere!

Caption 56, Naish Kiteboarding TV Welcome to Chucktown - Part 1

 Play Caption

 

to speak your mind (parlare francamente):

She speaks her mind.

Lei parla la sua mente [dice quello che pensa].

 Play Caption

 

L'ultima cosa che comes to mind (ci viene in mente) è di consigliarvi di cercare mind tra i video di Yabla Inglese. Troverete tanti altri esempi con questa parolina che arricchirà sicuramente il vostro vocabolario. 

Vocabolario

Periodo ipotetico

In inglese, per esprimere una conseguenza dipendente da una condizione si usa il periodo ipotetico, che è costituito da una proposizione secondaria (if clause) introdotta dalla congiunzione if (se) e da una proposizione principale (main clause). Per approfondire le if clause e i quattro tipi di periodo ipotetico (type zero, one, two, three) vi suggeriamo di leggere questa lezione in inglese, in quanto qui ci occuperemo del periodo ipotetico introdotto da congiunzioni diverse da if.

 

When

In inglese, la proposizione secondaria può iniziare con when (quando) se parliamo di condizioni certe, che si verificheranno sicuramente.

 

Nell'esempio che segue, Kate sta per mostrarci i primi slanci e i primi movimenti da fare per inziare a sciare:

 

You'll understand when you see it.

Capirete quando lo vedrete.

 Play Caption

 

Unless

Per porre una condizione negativa, usiamo la congiunzione unless (a meno che), che equivale alla costruzione if... not:

 

Don't go into the terminal unless you're a passenger

Non andate al terminal a meno che non siate un passeggero

[At the airport] [terminal]

[In aeroporto] [terminal]

Caption 8, COVID-19 - How to Fly during a Pandemic

 Play Caption

 

Notate che in italiano "a meno che" è seguito da un verbo alla forma negativa, mentre in inglese unless è seguito da un verbo alla forma affermativa:

 

Brown bears are very quiet,

Gli orsi bruni sono molto tranquilli,

unless they're attacked.

a meno che non vengono attaccati.

 Play Caption

 

Provided that

Per sottolineare in modo più forte l'idea di restrizione o limitazione, useremo la costruzione provided that (a condizione che, soltanto se, purché). Questa costruzione si usa spesso con i permessi:

You can have a sleepover at your friend's provided that his parents are at home.

Puoi dormire dal tuo amico soltanto se i suoi genitori sono a casa.

 

In case

Per parlare di ipotesi poco sicure, possibili o non certe, la if clause può essere introdotta da in case/just in case (nel caso in cui):

 

In case you forget, it's also written on the platform. -Mind the gap.

Nel caso lo dimenticaste, è anche scritto sul marciapiede. -Attenzione allo spazio.

 Play Caption

 

To wish

Per esprimere desideri difficilmente realizzabili, sogni o fantasie, oltre alle forme I would really like/love to, si può usare il verto to wish (desiderare) con queste costruzioni:

wish + past simple/past continuous, oppure wish + could + verbo alla forma base quando si tratta di desideri riferiti a situazioni presenti:

 

I just wish we had some wine.

Vorrei soltanto che avessimo del vino.

Caption 30, How I Met Your Mother - Bro on the Go

 Play Caption

 

We wish it wasn't raining.

Vorremmo che non piovesse (ma sta piovendo).

 

Quando vorremmo che qualcun altro facesse qualcosa di diverso, usiamo la costruzione wish + would + verbo alla forma base:

 

I wish you would tell me why.

Vorrei che mi dicessi perché.

 Play Caption

 

Rimpianti, desideri riferiti a situazioni passate ormai immodificabili vengono resi con la costruzione wish + past perfect:

He wishes he had never met her.

Quanto vorrebbe non averla mai inontrata! 

 

If only

La congiunzione if only (se soltanto) + past simple oppure would / could + verbo alla forma base si usa per esprimere desiderio, ma anche disappunto o rincrescimento per un fatto presente, come quando il Brutto Anatroccolo rimase incantato nel vedere degli splendidi e candidi cigni che nuotavano con grazia ed eleganza sullo specchio d’acqua e desiderò di essere come loro:

 

"If only I could look like that,

"Se solo potessi avere quell'aspetto,

I would be the happiest creature in the whole world."

sarei la creatura più felice del mondo intero".

 Play Caption

 

La congiunzione if only + past perfect è usata anche per esprimere rimpianti riguardo a una situazione passata: 

If only I hadn't said those words.

Se solo non avessi detto quelle parole. 

 

In questo esempio, if only può essere sostituito da to wish: I wish I hadn't said those words. 

 

Adesso mettetevi alla prova con questi esercizi.

Completate le frasi con le seguenti parole: unless, provided that, in case, when

1. _____ it stops raining, we'll go out sailing. 

2. Take this $50 note _____ it costs more than you expect.

3. You can't get into the safari park _____ you are in your car. The animals are free and dangerous.

4. You can go to the party _____ you're home by 12.00.

Esprimi disappunto o rimpianto usando le parole tra parentesi.

1. Peter spent all his money. (if only)

2. Mike lost his job as a ski instructor. (if only)

3. I remember that girl's name. (I wish)

4. My sisters left for a trekking holiday in a bad weather. (I wish)

Le soluzioni le trovate qui.

 

Grammatica

You May Also Like